Home

Celle a combustibile

Le Fuel Cell rappresentano la sfida del secolo per uno sviluppo sostenibile e razionale delle fonti energetiche, diminuendo i consumi di fonti fossili e inquinamento, supplendo alla crescente domanda energetica. Negli ultimi 40 anni, lo sforzo congiunto di aziende e centri di ricerca ha prodotto numerose varianti (Celle PEM, FAFC, MCFC, SOFC), senza raggiungere gli obiettivi di efficienza e costo necessari allo sviluppo commerciale della tecnologia Fuel Cell.
Le attuali condizioni di mercato richiedono un prodotto in grado di raggiungere efficienze di conversione dell’energia chimica in energia elettrica superiori al 60%, con costi tecnologici inferiori ai 1.000 €/kW.

La soluzione di Genio

I limiti alla diffusione commerciale di Fuel Cell PEM sono l’efficienza e il costo. Ad oggi, non esistono prototipi in grado di trasformare energia chimica in energia elettrica con capacità superiore al 40%. Inoltre, il prezzo del carburante e l’alto costo di produzione delle celle (3.000 €/kW), rendono tecnicamente inattuabili la maggior parte delle applicazioni potenziali di Fuel Cell PEM.

Dopo 4 anni di ricerca, Genio S.r.l. in collaborazione con il centro di ricerca HTE ha sviluppato la tecnologia BFC per la gestione dei gas di alimentazione (Boosted Fuel Cell, brevetto PCT esteso in Europa, USA, Brasile, Cina). BFC consente di aumentare le performance delle Celle PEM diminuendo le correnti di cortocircuito interne alla cella, con efficienza di conversione di energia chimica in energia elettrica del 92% e riduzione del 90% del carico di catalizzatore necessario.